Home » Elettronica » Philips Hue: illuminare casa tramite la tecnologia wireless

Philips Hue: illuminare casa tramite la tecnologia wireless

Contenuto dell'articolo

Illuminare e controllare la propria casa al meglio è davvero importante e Philips Lighting, azienda leader nel settore dell’illuminazione per interni ed esterni, ha sviluppato una tecnologia unica che oggi andiamo a scoprire nel dettaglio. Sto parlando di Philips HUE che concepisce un modo unico per illuminare le nostre abitazioni.

Che cos’è Philips Hue?

Philips HUE è il nuovo sistema di illuminazione che sfrutta la tecnologia wireless, tramite la quale potrai controllare a distanza, e con estrema facilità, le luci della tua casa, creando un ambiente che abbia un‘atmosfera perfetta per ogni momento.

Quali vantaggi offre la gamma Philips Hue?

Affidare l’illuminazione della propria casa ad un sistema Philips Hue, offre numerosi vantaggi, vediamo quali sono quelli principali:

  • Trasformare l’illuminazione della tua casa in un’esperienza unica e sempre nuova
  • Sincronizzare le luci con la musica che stai ascoltando, il film che stai guardando o il gioco a cui stai giocando, per rendere i tuoi momenti molto più coinvolgenti.
  • Allietare il sonno ed il risveglio: grazie a Philips Hue White potrai giocare con qualsiasi tonalità di luce bianca, che ti permetterà di rilassarti, di concentrarti e rivitalizzarti.
  • Controllo remoto delle luci all’interno e all’esterno della tua abitazione. Potrai così dare l’idea di essere a casa anche se non ci sei.

Queste sono solo alcune dei principali benefici che potrai ottenere da questo sistema.

Come funziona il sistema d’illuminazione Philips Hue?

Il funzionamento del sistema è veramente molto semplice, e si può installare in 4 step:

  1. Come prima cosa dovrai avvitare le lampadine HUE negli alloggiamenti già esistenti, e accendere gli interruttori corrispondenti.
  2. Successivamente collega alla rete elettrica il bridge fornito con qualsiasi starter kit, connettilo al router WI-FI attraverso l’apposito cavo ethernet che trovi in dotazione.
  3. Scarica l’app Philips Hue, disponibile sia per IOS che per android, connettiti al bridge, fai rilevare le luci e sei pronto per iniziare.
  4. Attraverso l’app potrai gestire il sistema, creando ambienti che più si adattino alle tue esigenze. Le possibilità offerte, come avrai modo di scoprire, sono veramente molte.

Si tratta di un sistema user friendly, di facile gestione.

Quali sono i prodotti della gamma Philips Hue?

La gamma di prodotti è molto ampia troviamo gli starter kit, ideali per chi vuole provare questo tipo di sistema, le lampadine e le lampade di varie forme e colori, le lightstrip (ovvero delle strisce di luci flessibili che è possibile applicare ovunque) ed infine dei comandi come l’interruttore dimmer, sensori di movimento, Hue interruttore Tap.

Se questo articolo ti ha incuriosito puoi iniziare con uno starter kit, che comprende tre lampadine, uno Switch e anche il controller Bridge, e poi decidere di integrare il tuo sistema di controllo dell’illuminazione con delle LighStrip, con i sensori di movimento, per accendere le luci automaticamente al tuo passaggio e tutti gli accessori di questa linea veramente unica. Per una casa davvero smart.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto