Home » Computer » Come attivare un conto Paypal

Come attivare un conto Paypal

Contenuto dell'articolo

In questo articolo spieghiamo come attivare un conto Paypal. L’attivazione è la procedura richiesta quando vieni avvisato di esser vicino al limite di prelievo o ricezione, oppure a seguito dell’ordine di una carta Paypal.

Per attivare un conto Paypal devi confermare la tua identità: puoi farlo collegando una carta di credito oppure un normale conto corrente bancario, dimostrando di esserne il proprietario. Anche per confermare la carta ufficiale di Paypal devi verificare i tuoi dati, ricaricandola da un conto corrente bancario o postale che sia intestato a te.

Come attivare un conto Paypal per rimuovere i limiti

Per rimuovere i limiti di prelievo e ricezione procedi in questo modo:

  1. vai sul sito Paypal.it
  2. inserisci le credenziali
  3. clicca sulla voce in basso a sinistra “Rimuovi limiti di invio, ricezione, trasferimento
  4. spunta il limite che vuoi eliminare
  5. clicca “Rimuovi limiti” e segui le istruzioni

Praticamente dovrai visitare la sezione denominata “Portafoglio” per inserire una tua carta di credito (va benissimo anche una ricaricabile) o un conto corrente delle poste o di una banca, l’importante è che siano intestati a te.

Dopo aver inserito le coordinate, clicca sulla carta o sul conto e premi la voce “Verifica“.

Addebiti temporanei e accrediti per l’attivazione Paypal

Quando attivi Paypal collegandolo ad una carta, troverai sulla stessa un addebito di circa 1.5 euro che ti saranno restituiti dopo le procedure di verifica. Per fare questo, Paypal ti richiede un codice che la tua banca/posta inserisce nell’elenco movimenti in riferimento a quel piccolo addebito: si tratta di un codice di quattro cifre, preceduto solitamente da “Paypal” oppure “PP”. Se hai attivato con la banca o le poste il servizio SMS, riceverai via messaggio i dettagli della transazione, codice Paypal compreso.

Se invece stai attivando l’account Paypal con un conto corrente, ti ritroverai un accredito di alcuni centesimi di euro: per confermare la tua identità dovrai digitare la cifra esatta che ti è stata accreditata sul conto.

Come attivare un conto Paypal per la carta prepagata Paypal

A seconda di come hai ottenuto la carta, la procedura di attivazione varia leggermente.

Se la carta ti è stata spedita a casa, devi versarle un bonifico di 15 euro da un conto corrente bancario o postale che deve essere già intestato a te. Questi sono gli estremi:

  • beneficiario > il tuo nome
  • IBAN > le 27 cifre che leggi dietro la carta Paypal
  • importo > almeno 15 euro (5 sono per l’attivazione e si versano solo una volta)
  • causale > PAN della carta e il tuo codice fiscale alfanumerico

Se hai comprato la carta Paypal in un negozio oppure ti è stata regalata:

  1. visita questa pagina > http://goo.gl/U3idpW
  2. segui le istruzioni che compaiono
  3. conferma cliccando il link che ricevi via posta elettronica
  4. invia il contratto con le tue firme e una copia dei documenti di identità
  5. esegui un bonifico di almeno 10 euro da un conto che è già intestato a te

Se vuoi verificare lo stato di attivazione della tua carta Paypal, puoi:

  • collegarti a questo indirizzo > http://goo.gl/ApXX3q e inserire il numero del contratto ed il tuo codice fiscale
  • chiamare il numero > 199.800.880

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto